immagine Ernani

Pianista: Luna Costantini
Voce Narrante: Leonardo Pesucci
Chef: Piero Bertinotti

Programma

• Fryderyk Chopin (1810-1849) 3 Mazurkas, op.56

• Aleksandr Skrjabin (1872-1915) 10 Mazurkas, op.3

• Robert Schumann (1810-1856) 4 Nachstücke Op.23

Scarica il programma

Luna Costantini è una musicista di Avezzano di 21 anni, diplomata con il massimo dei voti al Conservatorio “Casella” dell’Aquila e vincitrice di dieci primi premi assoluti e di cinque primi premi, in importanti concorsi nazionali e internazionali.
Per questi suoi successi, viene spesso invitata a tenere concerti per prestigiose istituzioni e associazioni musicali, acquisendo numerose “masterclasses” con Maestri di fama mondiale, come Boris Petrushansky, Enrico Pace, Roberto Giordano, Stefano Fiuzzi, Carlo Maria Dominici, Carlo Benedetti. Luna Costantini a soli 21 anni è già proiettata a diventare protagonista della scena musicale internazionale.
Attualmente frequenta il primo anno del corso triennale di pianoforte, sotto la guida del M° Roberto Giordano e l’ultimo anno del corso di musica da camera con il M° Nazzareno Carusi all’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola.
Piero Bertinotti nasce a Curreggio in provincia di Novara nel 1938. Eredita dai genitori l’amore per la cucina e la voglia di sperimentare e modernizzare le ricette della tradizione piemontese, valorizzandole adattandole ai nuovi gusti.
È lo chef del ristorante Pinocchio di Borgomanero e si impegna costantemente a rivisitare con un pizzico di modernità e un tocco di classe i piatti che fanno del mangiar bene un segno di cultura.
Ha ricevuto diversi riconoscimenti durate la sua carriera, segni evidenti dell’apprezzamento del suo lavoro. Ha avuto occasione di girare il mondo facendo arrivare la sua cucina ad Hong Kong, Dubai, New York, Bahrein, con qualche tappa in Europa tra Londra, Parigi e l’Irlanda.
Amante delle sfide, ha cucinato per tremila invitati alla cena di gala in occasione del Centenario Fiat ai quali venne offerta una strepitosa anatra “del Lingotto”, che ormai fa parte della sua carta.
Leonardo Pesucci dal 2017 lavora in numerosi spettacoli di successo come “La Congiura” e “Dirty Dancing”. Nella stagione 2019/2020 è uno dei ruoli principali dello spettacolo “Ami e Tami, ovvero Hansel & Gretel”, opera contemporanea dell’autore Mattì Kovler. Dal 2021 gli viene assegnato il ruolo di Bianconiglio nell’innovativo format “Chi ha paura del Melodramma?”, prodotto dalla Fondazione Teatro Coccia di Novara. In parallelo all’attività Teatrale prende parte dal 2019 in poi anche a svariati Spot televisivi pubblicitari, cortometraggi e mediometraggi.

Ogni appuntamento è preceduto da una visita guidata all’interno della dimora a partire da un’ora e mezza prima dell’inizio del concerto