immagine Ernani

Pianista: Gile Bae
Testo e Voce Narrante: Alessandro Barbaglia
Chef: Antonio Mercadante

Programma

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Concerto Italiano BWV 971
Toccata in mi minore BWV 914
Suite francese n.5 in sol maggiore BWV 816
Suite inglese n.4 in fa maggiore BWV 809
Toccata in do minore BWV 911

Gile Bae ha suonato per la famiglia reale olandese in numerose occasioni, e nel 2013 si è esibita per il Premio Nobel per la Pace Aung San Su Kyi all’Alma Mater Studiorum di Bologna. Nel 2014, nell’ambito delle celebrazioni per il 25° anniversario dell’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola, si è esibita nel concerto di apertura insieme a Vladimir Ashkenazy. Sempre nel 2014, Gile Bae ha eseguito opere di Brahms al festival musicale internazionale MITO SettembreMusica a Milano e Torino. Ha partecipato a numerose masterclass tenute da pianisti come Naum Grubert, Elza Kolodin, Ruth Nye, Tatiana Zelikman, Boris Petrushansky e Jean Ives Thibaudet. Attualmente, sta proseguendo i suoi studi presso l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola, sotto la supervisione del fondatore dell’Accademia, il Maestro Franco Scala.
Nel maggio 2016, Gile Bae ha eseguito le Variazioni Goldberg di J. S. Bach al Teatro Olimpico di Vicenza per una registrazione dal vivo.
Gile Bae è artista Bösendorfer dal 2018.
Alessandro Barbaglia è giornalista, libraio e autore. Pubblica, nel 2014 e nel 2015, due raccolte di poesie con l’editore Effeddì ed esordisce in narrativa con il romanzo “La Locanda dell’Ultima Solitudine” pubblicato da Mondadori nel 2017. Il romanzo vince il premio “Selezione Bancarella”, arrivando poi terzo al Premio Bancarella, e il premio nazionale “Adotta un esordiente”. Nel 2018 pubblica, sempre per Mondadori, il suo secondo romanzo: “L’Atlante dell’Invisibile”. Nel 2020 esce per Mondadori “Nella Balena” e ad ottobre dello stesso anno il suo primo romanzo per ragazzi: “Scacco matto tra le stelle” con cui vince il Premio Strega Ragazze e Ragazzi. Nel 2021 pubblica con DeAgostini “Storie vere al 97%”, raccolta di racconti tratta e ispirata al podcast realizzato con Matteo Bellizzi “Pocket Stories”.