immagine Ernani

GIULIA DAMICO QUINTET
Voce Giulia Damico
Fagotto Marco Taraddei
Flauto Edoardo Casu
Piano Lorenzo Blardone
Basso elettrico Carlo Bavetta
Batteria Andrea Bruzzone

L’album debutto della cantante Giulia Damico, registrato fra Torino e Milano, è un omaggio alla musica del grande compositore del ‘900 Thelonious Monk, interpretata attraverso un’inusuale chiave cameristica. La tracklist è formata da composizioni di Monk arrangiate per sestetto e un originale. Giulia Damico, cantante torinese, inizia a interpretare la musica di Monk in formazione chitarra-voce creando in seguito un quartetto voce, sax, basso elettrico e batteria, che si è poi trasformato nel sestetto che ha dato voce al disco “Spherical Perceptions”. Con lei, ai fiati, compaiono il fagottista Marco Taraddei e il flautista Edoardo Casu. Il pianista Lorenzo Blardone ha curato gli arrangiamenti e forma la sezione ritmica del progetto insieme a Carlo Bavetta al basso elettrico e Andrea Bruzzone alla batteria. Il progetto è stato finalista del concorso Chicco Bettinardi 2020 ed è nato fra le mura del conservatorio di Milano durante il periodo di formazione della cantante. Oltre ai brani registrati con la formazione in sestetto sono presenti due tracce in trio insieme a Fabio Giachino al pianoforte e Mirco Rubegni alla tromba.