Maestro collaboratore per il teatro musicale

Corso di specializzazione nelle produzioni liriche e musicali e di assistente di scena.

Docente coordinatore: Margherita Colombo

1. Destinatari

Il corso è rivolto ad un massimo di 8 allievi di qualsiasi nazionalità che abbiano compiuto 18 anni all’atto di invio dell’iscrizione.

 

2. Finalità del corso

Il corso è volto alla specializzazione all’interno delle produzioni liriche e musicali di maestro collaboratore (maestro di sala, maestro di palcoscenico, maestro alle luci, assistente); include lezioni unite ad un’intensa attività di work experience durante opere e concerti della stagione 2020/2021 del Teatro Coccia di Novara, che permettono di vivere l’esperienza diretta del palcoscenico.

 

3. Periodo e modalità di svolgimento

Il corso si svolgerà presso il Teatro Coccia di Novara e sarà articolato in più periodi non continuativi a partire da novembre 2020 fino a giugno 2021. Le lezioni sono pianificate in accordo con la programmazione del Teatro con particolare attenzione alle produzioni di teatro musicale e integrate ai periodi di lezione degli altri corsi. In caso di interruzione del corso “causa forza maggiore” si procederà con modalità Formazione a Distanza tramite piattaforma online dedicata per le lezioni teoriche mentre quelle pratiche e i periodi di work experience saranno posticipati.

 

4. Piano formativo

Il corso sarà strutturato in 136 ore teoriche e pratiche e 69 giorni di work experience. Il programma dei moduli sarà così di seguito strutturato:

  • 13 – 14 novembre 2020: introduzione all’ambiente di lavoro: la macchina teatrale e i suoi ambienti; il Teatro Coccia e confronto con altri teatri. Docenti Helenio Talato, Renato Bonajuto, Corinne Baroni. Corso base sicurezza sui luoghi di lavoro, in palcoscenico e applicazione protocollo Covid-19; docente Ing. Marco Cigolotti (RSPP del Teatro Coccia).
  • 15 – 16 novembre 2020: lezioni di tecnica e interpretazione dello spartito d’opera (La Traviata, Tosca). Docente Margherita Colombo.
  • 1 – 4 dicembre: possibilità di partecipazione come uditori alle lezioni di tecnica vocale tenute da Paoletta Marrocu.
  • 5 – 8 dicembre 2020: lezioni di tecnica e interpretazione dello spartito e della partitura di La Traviata di G. Verdi. Docenti Margherita Colombo.
  • 9 – 11 gennaio 2021: lezioni di tecnica e interpretazione dello spartito e della partitura (La Traviata, Tosca, opere contemporanee). Docente Margherita Colombo e Matteo Beltrami.
  • 23 – 24 gennaio 2021: lezioni di tecnica e interpretazione dello spartito e della partitura (La Traviata, Tosca, opere contemporanee). Docente Margherita Colombo.
  • 14 febbraio 2021: studio dell’opera contemporanea Rapimenti d’amore, musica di Cristian Carrara. Docente Margherita Colombo.
  • 15 – 28 febbraio 2021: possibilità di partecipazione al work experience Rapimenti d’amore con particolare riferimento a tutte le prove, le lezioni di direzione d’orchestra e un eventuale affiancamento ai maestri collaboratori coinvolti nella produzione.
  • 13 – 14 marzo 2021: lezioni di tecnica e interpretazione di Tosca. Docente Margherita Colombo.
  • 15 – 16 marzo 2021: possibilità di partecipazione come uditori alla masterclass di Massimo Cavalletti sulla caratterizzazione dei personaggi per il repertorio di tradizione.
  • 15 – 28 marzo 2021: possibilità di partecipazione come uditori alle prove di Tosca con particolare riferimento a tutte le prove e un eventuale affiancamento ai maestri collaboratori coinvolti nella produzione.
  • 6 – 25 aprile 2021: studio e work experience dell’opera La Traviata per la regia di Renata Scotto. Gli allievi avranno la possibilità di cimentarsi in tutte le mansioni richieste alla professione (maestro di sala, maestro di palcoscenico, maestro alle luci, assistente) nonché di conoscere dall’interno tutte le dinamiche che conducono alla realizzazione pratica di una produzione lirica.

Per questa produzione è richiesta la partecipazione attiva di tutti gli studenti del corso. Eventuali esigenze lavorative che possano parzialmente compromettere la partecipazione alla produzione vanno tassativamente comunicate al momento dell’ammissione.

  • 20 – 22 aprile 2021: lezioni teoriche per la preparazione dell’opera contemporanea Un bullo in maschera di Federico Gon. Docente Margherita Colombo.
  • 26 aprile – 11 maggio 2021: work experience sull’opera Un bullo in maschera per la regia di Nicola Ulivieri. Gli allievi saranno impegnati in prove di regia, musicali e negli assiemi fino al debutto dello spettacolo.

Per questa produzione è richiesta la partecipazione attiva di tutti gli studenti del corso. Eventuali esigenze lavorative che possano parzialmente compromettere la partecipazione alla produzione vanno tassativamente comunicate al momento dell’ammissione.

  • 31 maggio 1 giugno: lezioni teoriche per la preparazione della Petite Messe Solennelle. Docente Margherita Colombo.
  • 2 – 6 giugno 2021: work experience e masterclass di tecnica e espressione con Sonia Prina per la preparazione del Concerto Petite Messe Solennelle. Gli allievi saranno impegnati nelle prove fino al debutto del Concerto.

La direzione del teatro in accordo con i relativi docenti selezionerà gli allievi idonei ai quali verrà proposta una scrittura nel corso della stagione 21/22 del Teatro Coccia.

Il calendario degli incontri e delle masterclass potrà subire variazioni che verranno comunicate tempestivamente agli allievi.

5. Domanda di ammissione per le selezioni

Per accedere alla preselezione è necessaria competenza pianistica (livello di triennio o biennio di conservatorio), una buona conoscenza dell’armonia, del contrappunto e del repertorio del Teatro musicale.

Sarà necessario inviare per posta elettronica (oggetto dell’e-mail “AMO – CORSO DI MAESTRI COLLABORATORI”) i seguenti documenti:

  • Richiesta di iscrizione compilata (allegato A) con fotocopia del documento d’identità;
  • Curriculum dettagliato formativo e artistico;
  • Video di 2 brani d’opera a libera scelta, tra cui almeno una scena d’assieme (duetto, terzetto, quartetto, scena con coro). Almeno uno dei brani proposti dovrà essere in lingua italiana. In entrambi i brani il candidato dovrà suonare e accennare le parti del canto con la voce. I video dovranno essere inviati con link a YouTube o servizio analogo ovvero in formato mp4 attraverso www.wetransfer.com, con data e luogo di registrazione.
  • Ricevuta di pagamento tramite bonifico bancario a favore di Fondazione Teatro Coccia Onlus IBAN IT 80 X 05034 10100 000000042424 della tassa di iscrizione di € 40,00.

Indirizzo e-mail segreteria.amo@fondazioneteatrococcia.it

 

6. Audizione dal vivo e selezione

Gli allevi che avranno superato la selezione verrà comunicato via mail l’orario dell’audizione dal vivo che si terrà presso il Teatro Coccia di Novara il 12 novembre 2020.

Per l’audizione dal vivo i candidati dovranno presentare:

  1. G. Verdi, La Traviata: un brano a scelta tra

– Atto I: Valzer e duetto da “Che è ciò” a 12 (pag.33-47 dello spartito Ricordi)

– Atto II: Scena e duetto Violetta/Germont (pag.90-117 dello spartito Ricordi)

Il candidato dovrà suonare e accennare con la voce le parti del canto

in alternativa:

– un brano d’assieme a scelta libera diverso da quelli proposti nel video (autore preferenziale: Verdi)

– Mozart: Finale II di Le Nozze di Figaro o Finale I di Don Giovanni

Il candidato dovrà suonare e accennare con la voce le parti del canto

2. Lettura a prima vista di brani scelti dalla commissione.

 

7. Scadenze e termini
  • entro il 2 novembre 2020 le domande di ammissione, corredate di quanto indicato al punto 5, dovranno pervenire al Teatro Coccia di Novara solo tramite email all’indirizzo segreteria.amo@fondazioneteatrococcia.it; il risultato della preselezione verrà comunicato via mail ai candidati entro il 7 novembre.
  • il 12 novembre 2020 si svolgeranno le audizioni presso il Teatro Coccia su convocazione inviata via email e in orario da definire;
  • i nomi dei candidati ammessi al corso verranno comunicati via email al termine delle audizioni.

 

8. Costi e condizioni di partecipazione

La quota di partecipazione al corso per gli allievi ammessi è di € 1.000,00 comprensivo delle dispense didattiche e delle partiture contemporanee.

La quota per gli allievi effettivi dovrà essere saldata in 4 rate da € 250 ciascuna (13/11 – 31/12 28/02 30/04) tramite bonifico bancario a favore di Fondazione Teatro Coccia Onlus e contestuale invio della contabile a segreteria.amo@fondazioneteatrococcia.it

Iban su cui effettuare i pagamenti:

IBAN IT 80 X 05034 10100 000000042424

Si specifica che qualora le rate non fossero regolarmente saldate nei termini indicati, verrà interrotta la frequenza al corso.

Le spese di vitto e alloggio saranno a carico degli allievi, che potranno usufruire delle convenzioni che la Fondazione Teatro Coccia ha stipulato con hotel e ristoranti cittadini.

 

La frequenza alle lezioni teoriche e sulla sicurezza del corso è obbligatoria, così come i work experience di La Traviata e Bullo in maschera; la partecipazione come uditori e ai work experience di Rapimenti d’amore e Tosca è facoltativa.

Gli allievi avranno la possibilità attraverso uno speciale abbonamento di partecipare come pubblico a tutti gli spettacoli in cartellone della stagione del Teatro Coccia.

Top

INDIRIZZO
Via f.lli Rosselli, 47
28100 Novara (NO)

CONTATTI
Email segreteria.amo@fondazioneteatrococcia.it
Tel. +39 0321 233204
Fax +39 0321 233250

SOCIAL MEDIA